A Rignano una statua di San Pio alta 60 metri

L' opera verrà presentata alla stampa nazionale in occasione della visita di Papa Benedetto XVI a San Giovanni Rotondo
7 Maggio 2009
Statua di Padre Pio
Statua di Padre Pio

Una statua di San Pio alta oltre 60 metri a Rignano Garganico farà del piccolo centro arroccato a 600 metri sul promontorio, un'importante location turistica pugliese. La statua più alta del mondo - superiore per altezza e dimensioni a quelle più famose di Rio de Janeiro (Cristo Redentore) e di New York (Statua della Libertà) - verrà sistemata a ridosso del belvedere in località LaCroce che si affaccia sul Golfo di Manfredonia, da dove è possibile ammirate un panorama mozzafiato, unico e affascinante, che va dalle coste del Nord Barese, sino allo splendido maniero Federiciano di Andria, dal Subappennino Dauno alla Piana del tavoliere e la Majella, spaziando con la vista a 180 gradi, mentre dalla sommità della mega statua di San Pio si potrà avere una visuale di 360 gradi.

A promuovere l'opera e ad occuparsi del grandioso progetto monumentale - introdotto per la prima volta già dieci anni fa dall'ex Sindaco Michele Ciavarella - sarà un Comitato civico, presieduto dal cappellano militare in congedo e frate francescano Padre Antonio Eugenio Resta, insieme all'Amministrazione Comunale di Rignano Garganico ed alcuni privati cittadini, professionisti ed artisti esperti di piccole medie e grandi opere che, in un sodalizio teso a favorire lo sviluppo di Rignano che si inserirà a pieno titolo nel flusso turistico che conta, verrà presentato alla stampa nazionale nella seconda metà di giugno, in occasione della visita di Papa Benedetto XVI a San Giovanni Rotondo.

Coriere del Mezzogiorno