Riprendiamoci i cammini. A San Giovanni Rotondo un convegno nazionale sul turismo sostenibile

Discutere di cammini, sentieri, escursioni e mobilità dolce nel Parco Nazionale del Gargano
13 Dicembre 2017

Si svolgerà sabato 16 dicembre, presso l’ex chiesa di Santa Maria Maddalena di San Giovanni Rotondo, il convegno nazionale “Riprendiamoci i cammini. Stati generali del turismo sostenibile”, organizzato dall’Ente Parco Nazionale del Gargano. 

L’evento, durante il quale si parlerà delle opportunità legate alla mobilità dolce e al turismo sostenibile, sarà suddiviso in due sessioni: la mattina verranno illustrati Case History e Best Practices di Enti e Associazioni nazionali e il pomeriggio sarà dedicato al confronto-dibattito con le realtà locali che operano in campo ambientale (Enti, associazioni, imprese turistiche, guide ambientali) per discutere delle potenzialità del territorio e di quanto e come il Parco Nazionale del Gargano riesca ad offrire in termini di sostenibilità ambientale, cammini, sentieristica ed escursionismo.  

Alla giornata di studio, che si aprirà con i saluti di Claudio Costanzucci Paolino, vicepresidente del Parco Nazionale del Gargano e con il contributo di Costanzo Cascavilla, sindaco di San Giovanni Rotondo e componente dell’Associazione delle Vie Francigene per il Sud Italia, parteciperanno anche Aldo Patruno, direttore del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio della Regione Puglia e autorevoli rappresentanti di associazioni nazionali che operano nel settore. Tra gli altri Massimo Tedeschi, presidente Associazione Europea Vie Francigene; Paolo Piacentini, Presidente Nazionale FederTrek e responsabile Cammini del MIBACT; Anna Donati, portavoce AMODO (alleanza Mobilità dolce); Filippo Camerlenghi, Vicepresidente AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche); Antonio Nicoletti, responsabile Aree Protette Legambiente e Franco Laganà, Delegato Commissione Centrale Escursionismo CAI (Club Alpino Italiano). A moderare il convegno sarà Marco Gisotti, giornalista, divulgatore ed esperto di sostenibilità. 

La sessione pomeridiana dell’evento -coordinata da Marco Lion, componente del Consiglio Direttivo del Parco Nazionale del Gargano- oltre al confronto-dibattito con chi opera sul territorio, si arricchirà anche delle esperienze di altri Parchi nazionali.