Musica d'autore per la chiusura dell'estate

Due concerti il 1° e il 3 settembre
1 Settembre 2014

Manifestazioni all’insegna della musica d’autore nella città di San Pio a conclusione dell’estate sangiovannese con la presenza di Maurizio Di Fulvio Trio & Alessia Martegiani (Maurizio Di Fulvio Quartet), il primo di settembre, e del Real Duo & Lino De Venuto, il tre di settembre. Sede di entrambi gli eventi, l’auditorium della chiesa di Santa Maria Maddalena, vecchio ospedale di Padre Pio, in Piazza de Mattias (il Largo delle Monache), nel centro storico cittadino, ore 21.00.

Il Maurizio Di Fulvio Quartet, che si esibirà l’1 settembre assicura un’esecuzione di rara bellezza, con un’interpretazione eclettica e pulsante di “jazz & pop songs” e allo stesso tempo elegante e trascinante attraverso il “choro brasileiro” e la “bossa-nova” di Tom Jobim. Il Maurizio Di Fulvio Quartet propone un percorso musicale affascinante, in una chiave di lettura particolarmente originale, che idealmente unisce la tradizione musicale partenopea, attraverso brani “classici”, a quella brasiliana, con brani appartenenti alla tradizione del “choro” e della “bossa-nova”, racchiudendo in sé ispirazione, lirismo e grande virtuosismo.

Il 3 settembre, attesa l’esecuzione del Real Duo, composto da Luciano Damiani (mandolino),  Michele Libraro (chitarra) e dell’attore Lino De Venuto, con lo spettacolo ‘La valigia magica’.  L’effetto delle sonorità del Duo, davvero gradevole, passa attraverso le contrapposizioni dei suoni cristallini del mandolino e del suono caldo della chitarra. L’originale sonorità del Real Duo ha stimolato la creatività di celebri compositori: Roland Dyens, Maximo Diego Pujol, Jorge Cardoso, Daniel Binelli, Fernando Carlos Tavolaro e Peppino D’Agostino hanno scritto e dedicato a loro le proprie opere. La rappresentazione ‘La valigia magica’ sarà impreziosita dalla presenza dell’artista Lino De Venuto, attore, regista, conduttore di laboratori teatrali e progetti didattici, autore con Anna Gentile del CD “Van Gogh Multimediale”. Direttore artistico per la sezione “Teatro e Incontri d’Arte” dell’Associazione Culturale Altair, dal2009, ha attraversato tutte le esperienze recitative dall’animazione al cabaret, dal teatro brillante al teatro d’autore, ricoprendo quasi sempre il ruolo di protagonista.