750mila euro da Regione in favore dell'IRCCS Casa Sollievo

Avvio di un servizio di ricerca clinica avanzata sulle patologie tumorali e neurodegenerative
27 Agosto 2014
Ospedale "Casa Sollievo della Sofferenza"
Ospedale "Casa Sollievo della Sofferenza"

Con recente atto, la Giunta regionale pugliese ha concesso – in virtù tra l’altro delle disposizioni previste dal Bando di ricerca e dalla Convenzione stipulata tra il Ministero della Salute – Dipartimento della Sanità Pubblica e dell’Innovazione – e l’IRCCS “Casa Sollievo della Sofferenza” di S. Giovanni Rotondo – l’importo di 750.000,00 (pari al 50% della quota ministeriale) in favore dell’IRCCS “Casa Sollievo” nell’ambito del progetto “Avvio di un servizio di ricerca clinica avanzata sulle patologie tumorali e neurodegenerative mediante l’utilizzo di un’apparecchiatura di Risonanza Magnetica ad alto campo (3 tesla) di ultima generazione”.

Fonte: Statoquotidiano.it