Pompilio 'incontra' Costantini

'Ostensione corpo San Pio': la provincia garantisca pulizie delle strade provinciali
23 Maggio 2013
Pompilio e Costantini
Pompilio e Costantini

Nei giorni scorsi il sindaco Luigi Pompilio ha incontrato il commissario dell’ente Provincia Fabio Costantini, da poco insediatosi a Palazzo Dogana. L’incontro è stato fissato in seguito alla richiesta del Comune di San Giovanni Rotondo di un colloquio con il nuovo “inquilino” dell’ente Provincia ed ex prefetto.

Lo scopo della visita? “Sensibilizzare” Costantini in merito alle competenze dell’ente che egli presiede. Ovvero la manutenzione e pulizia delle strade provinciali di accesso al centro abitato di San Giovanni Rotondo. La visita di Pompilio è servita proprio a questo. La città intende prepararsi al meglio in vista dell’evento in programma il prossimo 1 giugno ovvero la ostensione bis e perenne del corpo di san Pio e che la proietterà in mondovisione.

Affinché questo Comune possa offrire un’accoglienza adeguata e soprattutto dare una immagine non trascurata del territorio, chiediamo alla S. V.” ha scritto il sindaco a Costantini “di voler impartire le opportune disposizioni per garantire un’adeguata manutenzione e pulizia delle arterie provinciali di accesso nel centro abitato. In particolare, si chiede di voler assicurare, lungo la S. P. 45 bis (circonvallazione di San Giovanni Rotondo) e la S.P. 272 (San Marco in Lamis-Monte Sant’Angelo), il ripristino del manto stradale, nonché il taglio dell’erba ed un’accurata pulizia delle cunette, che in alcuni tratti risultano essere deturpate dalla presenza di rifiuti.

Comune di San Giovanni Rotondo