Piscina comunale

Avviato l’iter per la realizzazione di una piscina coperta nel territorio comunale
22 Aprile 2013
Piscina Comunale
Piscina Comunale

Lo ha deciso l’amministrazione comunale (assessorato ai lavori pubblici retto da Michele Pennelli) che ha programmato l’opera inserendola nel programma triennale delle opere pubbliche 2013-2015 che dovrà essere adottato e approvato, previa predisposizione dei relativi schemi.

Lo scopo è quello di aumentare le strutture sportive già esistenti per la collettività” ha spiegato il sindaco Luigi Pompilio. “Abbiamo dato mandato al dirigente del settore urbanistica di individuare diverse ipotesi delle aree necessarie” ha rivelato l’assessore Pennelli, fresco di nomina. “Lo abbiamo altresì autorizzato” ha continuato Pennelli “a redigere il relativo progetto preliminare”.

L’opera sarà finanziata con le disponibilità di bilancio. Prima di precedere alla redazione del progetto preliminare, l’amministrazione dovrà appunto osservare alcuni passi propedeutici per dare pienezza all’iter da seguire. Il primo passo è appunto quello di ricercare le aree di proprietà comunale adatte allo scopo. Dove realizzare la struttura sportiva.

Il dirigente dovrà proporre a tale scopo diverse soluzioni: tutte aree idonee all’obiettivo che si intende raggiungere. Sarà poi l’amministrazione comunale nella sua collegialità a scegliere quella più adatta. Per il popolo sportivo di San Giovanni Rotondo la notizia è manna dal cielo. Perché di una piscina è da tempo in pratica, che se ne avverte la necessità.

Ma finora nessuna amministrazione comunale ha finora centrato l’obiettivo. Attualmente il comparto delle strutture sportive al servizio della città comprende uno stadio di calcio Antonio Massa, un campo da tennis al Parco del Papa e diverse palestre scolastiche degli istituti comprensivi.

Comune di San Giovanni Rotondo