Consiglio comunale

Ieri sotto esame il monocolore Pd di Giuliani
26 Febbraio 2010

Qualche riparazione è stata fatta, così la sala consiliare è tornata idonea ad ospitare le sedute del massimo consesso cittadino. E dopo più di un mese e mezzo (l’ultima seduta lo scorso 11 gennaio) torna a riunirsi il Consiglio Comunale, si sblocca pertanto un immobilismo dell’assise cittadina che aveva fatto storcere il naso a parecchi.

Sono quattordici gli accapi presenti all’ordine del giorno, tra i quali spiccano il Piano comunale dei tratturi e la revoca della delibera di consiglio del 12 febbraio 2009 relativa alla concessione in uso alla società Alidauna di Foggia di un’area da attrezzare per la realizzazione di una elisuperficie a Pozzo Cavo.

Quattordici argomenti su cui i consiglieri di maggioranza (di sinistra) e di opposizione (centrodestra) si sono confrontatati ieri alle ore 17.00. La seduta si è presentata come l’ennesimo banco di prova per la tenuta della maggioranza, monocolore Pd, che sostiene il sindaco Gennarino Giuliani dalla primavera del 2008.

Fonte: Francesco Trotta
Gazzetta del Mezzogiorno